English French German Italian Romanian Spanish


"A Tu Per Voi", come dice Beppe che lo conduce, è una: "Mezz’ora di sano cazzeggio". Niente paranoie filosofiche o pensieri sulla natura dell’uomo. Soltanto un ragazzo dietro al microfono che come in un immaginario bancone del pub vi tiene compagnia parlando di tutto quello che gli passa per la testa. Non necessariamente riflessioni sui grandi temi, ma pensieri che affollano la mente e in grado di trovar pace solo se si trasformano in parole.